News'n'press

Tool: si sciolgono!

today1 Aprile 2023

Sfondo

Dopo trentatré anni di attività, cinque album dati alle stampe e oltre quattordici milioni di copie vendute nel mondo, i Tool hanno annunciato nella serata di ieri il loro scioglimento per mezzo di un comunicato diffuso sui loro profili social ufficiali. “Essere parte di questo viaggio è stata la cosa migliore che potessimo fare per noi, e come band”, si legge nella nota firmata da Maynard James Keenan, Adam Jones, Justin Chancellor e Danny Carey, “Tuttavia l’età, e gli impegni di ognuno di noi hanno preso via via il sopravvento. E’ quindi venuto il momento di dire addio a tutti voi, approfittando delle date in programma da qui ai prossimi mesi. Un’occasione unica, diversa, per accogliere un’ultima volta tutto il vostro affetto”.

La band, formatasi nel 1990, ha pubblicato nel 2019 l’ultimo – è il caso di dirlo – “Fear Inoculum”: uscito tredici anni dopo il precedente “10,000 Days”, e vincitore di un Grammy – nel 2020 – nella categoria “best metal performance” col brano “7Empest”: traccia di chiusura dell’album, nonché la più lunga, nella storia della manifestazione, a ottenere lo stesso riconoscimento.

Pesce d’aprile! 

Scritto da: RadioRock FM106.6

0%