News'n'press

Tool, Justin Chancellor: “Abbiamo già iniziato a lavorare al nuovo album”

today12 Ottobre 2023

Sfondo

Ospite del podcast “The Vinyl Guide”, il bassista Justin Chancellor è tornato a parlare dei piani futuri dei Tool e, non meno, del successore ideale dell’ultimo “Fear Inoculum”: uscito questo nel 2019, a tredici anni di distanza dal precedente “10,000 Days” (2006). Parlando del nuovo album, Chancellor ha lasciato intendere di star lavorando assieme ai suoi compagni di band su diverse idee.

Tool: lavorano al nuovo album

Intercettato dal podcast “The Vinly Guide”, Justin Chancellor ha parlato del nuovo album dei Tool descrivendo il processo di scrittura che vede coinvolta la band:“Abbiamo diverse idee in testa”, ha detto, “Non abbiamo ancora registrato nulla. Ma è perché saremo parecchio impegnati col tour immagino fino alla prossima primavera. Al che, una volta terminato, torneremo in studio. Ci daremo da fare e metteremo insieme un po’ di tutto. Abbiamo già avuto alcune sessioni di scrittura andate abbastanza bene. Ogni ingrediente è al proprio posto”. Interrogato se esistano già altri brani inediti o porzioni di canzoni registrate, ha inoltre risposto: “Sì, a tonnellate e tutto risalente all’ultimo album. Abbiamo una vagonata di idee ma non sono state registrate in maniera canonica, come è che le metteremmo su disco. Direi piuttosto che sono un sacco di demo. Tonnellate di idee immagazzinate”.

Tool, Danny Carey: “Non ci vorranno altri tredici anni per un nuovo disco”

Intervistato lo scorso anno da Cleveland Scene, il batterista Danny Carey aveva spiegato il tempo intercorso tra “10,000 Days” e l’ultimo “Fear Inoculum”: “Era frustrante non avere pezzi nuovi da portare dal vivo, anche se quel periodo passò parecchio velocemente”, aveva detto,E’ la natura della vita: come quando metti al mondo dei figli, questi crescono e all’improvviso ti chiedi ‘che è successo?’. Impiegammo molto tempo ma avevamo fatto diversi tour, provato a crescere sotto tanti aspetti e preso qualche pausa per rimanere rilassati”.

Scritto da: RadioRock FM106.6

0%