News'n'press

Skid Row, Sebastian Bach: ‘Una reunion è qualcosa che dobbiamo ai nostri fan’

today11 Aprile 2024

Sfondo

Intervistato negli scorsi giorni da Metal Hammer, il cantante Sebastian Bach è tornato a parlare dei suoi trascorsi negli Skid Row, coi quali ha pubblicato tra il 1989 e il 1995 gli album “Skid Row”, “Slave To The Grind” (1991) e “Subhuman Race” (1995). Parlando di una possibile reunion del gruppo, più volte annunciata negli ultimi anni, Bach si è detto più che mai desideroso di accontentare in tal senso i propri fan.

Skid Row, Sebastian Bach: ‘Una reunion è qualcosa che dobbiamo ai nostri fan’

“Aver preso parte a tre album con la band, per quanto mi riguarda, era solo l’inizio”, ha detto Sebastian Bach intervistato in questi giorni da Metal Hammer, “Non credevo sarebbe finita così in fretta”. Parlando invece di una possibile reunion degli Skid Row, il cantante ha aggiunto: “Accadrà se si deciderà di suonare le stesse canzoni che suono io”, ha rivelato, “E quando riceverò un assegno sostanzioso per le royalties dell’album che ho inciso nel 1996. Comunque sì, dovremmo restituire qualcosa ai fan che ci hanno permesso di condurre un’esistenza fantastica. Per questa situazione mi sento un pezzo di m***a”.

Skid Row: Erik Grönwall lascia la band

Con un comunicato rilasciato sul finire di marzo, gli Skid Row hanno annunciato l’uscita dal gruppo del cantante Erik Grönwall, prontamente sostituito per le rimanenti date del tour americano della band da Lzzy Hale degli Halestorm: “Ha constatato che gli spostamenti e le difficoltà del tour non fanno bene alla sua salute e alla sua guarigione, scegliendo di condurre uno stile di vita più salutare e vicino alla famiglia”, spiega la formazione hard rock statunitense, “Auguriamo lui il meglio sia in termini di salute che di futuro. Per celebrare questi due anni, pubblicheremo un album dal vivo che immortala alla perfezione questa fase di una carriera che dura da più di trentacinque”.

Scritto da: RadioRock FM106.6

0%