News'n'press

Scorpions, Klaus Meine: “Il ritiro? E’ una parola che abbiamo cancellato dal nostro vocabolario”.

today6 Maggio 2022

Sfondo

Intervistato da Metal Global, il cantante Klaus Meine ha così risposto circa la possibilità che, a breve, gli Scorpions possano scegliere di ritirarsi dal mondo della musica: “Abbiamo cancellato quella parola dal nostro vocabolario”, dice, “Non c’è. Non è un qualcosa a cui pensiamo e di cui parliamo. Prendiamo le cose così come vengono. Chi l’avrebbe mai detto dopo due anni di pandemia”, aggiunge, “La pandemia non è finita, purtroppo”.

“Ma due anni dopo questa lunga, lunghissima pausa”, aggiunge ,”Prima di cominciare la nostra residency a Las Vegas tenemmo l’ultimo show il 5 marzo 2020 a Singapore. Fu quello il nostro ultimo concerto. Terribile. Non ci siamo mai fermati per così tanto tempo. Poi, improvvisamente, ti ritrovi davanti al pubblico, ai fan. Capisci subito quanto questo ti faccia sentire bene, ed è ancora così dopo tutti questi anni”. La band, fondata nel 1965 dal chitarrista Rudolf Schenker, ha pubblicato lo scorso 25 febbraio il nuovo “Rock Believer”.

Scritto da: RadioRock FM106.6

Articolo precedente

0%