News'n'press

Rolling Stones, Keith Richards: “Ho smesso con le sigarette, la cocaina e l’eroina. Ora bevo solo un bicchierino ogni tanto”

today28 Settembre 2023

Sfondo

Intervistato dal “The Telegraph”, il chitarrista Keith Richards, dei Rolling Stones, ha rivelato di avere smesso con gli eccessi e le droghe in favore di uno stile di vita più sano. Nel corso della stessa chiacchierata, Richards si è anche detto contento di come conduce ora la propria esistenza, non temendo la vecchiaia descrivendo anzi questa come un processo “affascinante”.

Rolling Stones, Keith Richards: “Ho smesso con le droghe”

“Ho rinunciato alle sigarette nel 2019”, ha detto Keith Richards intervistato dal “The Telegraph”, “Da allora non ne ho più toccata una. Ho chiuso con l’eroina nel 1978, e con la cocaina nel 2006. Mi piace ancora bere qualcosa ogni tanto, dato che non andrò in paradiso tanto presto e, a parte questo, cerco di divertirmi essendo etero. Questo stile di vita è per me un’esperienza unica. Sono forse fortunato nel riuscire ad andare avanti fisicamente. Finora non ho avuto alcun problema reale dato dall’invecchiamento. Il futuro potrebbe riservarmi cose orribili ma devo ancora arrivarci. Vado d’accordo con l’idea di avere 80 anni e riuscire a camminare e parlare. Trovo l’invecchiamento un processi intrigante. Non dovessi accettarlo potrei sempre suicidarmi”. Nel corso della stessa intervista, Richards ha anche parlato dello stato attuale della musica mainstream: “Non voglio lamentarmi ora della musica pop, è sempre stata spazzatura, questo è”. Un’idea simile il chitarrista l’ha espressa anche sul rap: “Non amo sentire gente che mi urla contro qualcosa e chiama questo musica”. 

Rolling Stones: esce a ottobre il nuovo album “Hackney Diamonds”

Anticipato dal singolo “Angry” e in uscita il 20 ottobre, “Hackney Diamonds” ha visto il contributo del compianto batterista Charlie Watts e dell’ex bassista Bill Wyman (“Mess It Up”, “Live by The Sword”), così come di Lady Gaga e Stevie Wonder (“Sweet Sounds Of Heaven”), Elton John (“Get Close”) e Paul McCartney (“Bite My Head Off”).

Scritto da: RadioRock FM106.6

0%