News'n'press

Porcupine Tree, Steven Wilson: “Pubblicherò un nuovo album nel 2025”

today27 Febbraio 2024

Sfondo

Ospite del podcast Gas Masks & Hand Grenades, il già cantante e chitarrista dei Porcupine Tree, Steven Wilson, ha parlato dei propri piani per il futuro rivelando, tra le altre cose, di avere già pronto il successore dell’ultimo “The Harmony Codex”: settimo lavoro in studio del musicista inglese, dato alle stampe lo scorso 29 settembre a due anni dal precedente “The Future Bites” (2021).

Porcupine Tree, Steven Wilson: “Pubblicherò un nuovo album nel 2025”

“Il prossimo album è praticamente pronto, credetemi”, ha detto Steven Wilson ospite nelle scorse ore del podcast Gas Masks & Hand Grenades, “Considerate che ‘The Harmony Codex’ era già stato terminato a dicembre 2022, ed è quindi passato più di un anno. Ho già quasi completato il suo seguito. Anche stavolta sarà un disco diverso dagli altri. Lavoro parecchio velocemente e sono sempre eccitato all’idea di fare nuova musica. Questo album conterrà solo due pezzi da venti minuti l’uno, e sarà assai concettuale. Credo che sarà pronto per uscire all’inizio del prossimo anno”.

Porcupine Tree, Steven Wilson: “Mi piace pensare che faremo un altro album”

Nel corso della conferenza stampa di presentazione, lo scorso anno, dell’edizione 2023 dell’Hellfest, Steven Wilson aveva colto l’occasione per parlare del futuro dei Porcupine Tree: “Non sappiamo nulla”, aveva detto, “Siamo felici di lasciare le nostre porte aperte. […] Ed è in qualche modo il significato del titolo dell’album – ‘Closure/Continuation’ – che abbiamo pubblicato lo scorso anno. Ovvero questa idea di chiusura ma anche di prosecuzione. Siamo felici di lasciare le porte aperte. Non abbiamo mai detto ufficialmente di esserci sciolti nel 2010. Siamo semplicemente andati oltre facendo altre cose. Personalmente non ho mai avvertito la necessità, drammatica, di dire che era finita. Quindi credo che lasceremo la porta aperta. A me piace pensare che registreremo un altro disco. Non so se partiremo per un altro tour, perché stiamo invecchiando tutti”.

Scritto da: RadioRock FM106.6

0%