News'n'press

Pink Floyd, Roger Waters interrompe il concerto per leggere passi della sua autobiografia inedita ma il pubblico lo fischia: “Andate a fanc**o”

today16 Ottobre 2023

Sfondo

In concerto nel weekend nella capitale inglese per presentare il nuovo “The Dark Side Of The Moon Redux”, Roger Waters si è scagliato contro il pubblico presente al Palladium di Londra dopo avere letto alcuni passi della sua autobiografia inedita. L’ex cantante e bassista dei Pink Floyd ha infatti sorpreso i presenti suonando pochissimi brani per poi dedicarsi, inaspettatamente, al racconto di una serie di aneddoti personali evidentemente poco apprezzati.

Roger Waters insulta i fan presenti al Palladium di Londra

Dopo avere suonato due canzoni, Roger Waters ha sorpreso il pubblico presente nel weekend al Palladium, a Londra, sedendosi dietro una scrivania e iniziando a leggere una serie di passi della sua autobiografia tuttora inedita. Più volte interrotto dal brusio e dai fischi dei presenti, l’ex Pink Floyd ha reagito inveendo contro i presenti e lasciandosi scappare un inequivocabile “Fuck off!”. Secondo Nei McCormik del Telegraph, che ha assistito a uno dei due eventi in programma nella capitale inglese, il comportamento di Waters sarebbe stato paragonabile a “quello di un preside spaventoso che urla a ragazzi indisciplinati durante l’assemblea”. 

“The Dark Side Of The Moon  Redux”: versione ri-registrata da Roger Waters del capolavoro dei Pink Floyd

Annunciata a febbraio dello scorso anno, è uscita venerdì 13 ottobre “The Dark Side Of The Moon Redux”: versione ri-registrtata dello storico quinto disco in studio pubblicato dai Pink Floyd nel 1973. Protagonista l’ex Roger Waters, che ha così spiegato la scelta: “L’originale suona in qualche modo come il lamento di una persona anziana sulla condizione dell’uomo. Ma Dave, Rick, Nick e io eravamo parecchio giovani quando lo realizzammo, e guardando il mondo che abbiamo intorno capisci come quel messaggio sia andato perso. Ecco perché ho iniziato a prendere atto di come la saggezza di un ottantenne potesse portare a una nuova versione dello stesso lavoro”.

Scritto da: RadioRock FM106.6

0%