News'n'press

Metallica: James Hetfield si tatua il dito medio con le ceneri di Lemmy Kilmister dei Motörhead

today18 Aprile 2024 1

Sfondo

A renderlo noto lo stesso cantante e chitarrista James Hetifeld, che tramite i profili social ufficiali dei Metallica rende noto di essersi tatuato un dito medio con le ceneri di Lemmy Kilmister dei Motörhead. Dopo la scomparsa avvenuta nel 2015, i parte dei resti, cremati, del defunto musicista vennero infatti donati, oltre che a Hetfield, anche a Doro Pesch (Warlock, Doro), Rob Halford (Judas Priest) e a membri della crew di questi e disperse durante le edizioni, immediatamente successive, dei festival Hellfest e Wacken Open Air.

Metallica: James Hetfield si tatua il dito medio con le ceneri di Lemmy Kilmister dei Motörhead

“Con la mano ferma dell’amico e tatuatore Corey Miller, ho fatto questo tatuaggio”, fa sapere tramite i profili social ufficiali dei Metallica, James Hetfield, “Un saluto al mio amico e fonte di ispirazione, il signor Lemmy Kilmister. Senza di lui, NON esisterebbero i Metallica. Inchiostro nero mescolato a un po’ delle ceneri delle sua cremazione che mi sono state gentilmente donate. Ora potrà ancora fare il dito medio al mondo”.

Metallica: in concerto a Milano nel 2024

Con un comunicato diffuso lo scorso novembre, i Metallica hanno annunciato una nuova serie di concerti europeo nonché il proprio ritorno in Italia per un unico evento in programma il 29 maggio all’Ippodromo Snai La Maura di Milano: biglietti ancora disponibili in prevendita presso i circuiti Ticketone a QUESTO indirizzo, a partire da 92 euro + d.d.p. In apertura: Five Finger Death Punch e Inch Nine Kills. Attiva dai primi anni ottanta, la band ha dato alle stampe il 14 aprile 2014 l’ultimo “72 Seasons”: undicesimo lavoro in studio del gruppo, prodotto dal collaboratore di lunga data Greg Fidelman e valso un Grammy nella categoria ‘best metal performance’ con la title track, estratta come quarto singolo dopo le precedenti “Lux æterna”, “Screaming Suicide” e “If Darkness Had A Son”. 

 

 

 

Scritto da: RadioRock FM106.6

0%