News'n'press

Le copertine più iconiche del rock: Mellon collie and the Infinite sadness degli Smashing Pumpkins

today24 Ottobre 2023

Sfondo

Mellon Collie and the Infinite Sadness è un album degli Smashing Pumpkins uscito nel 1995. L’opera è divisa in due parti, ognuna delle quali composta da 14 pezzi e, così come avvenuto anche con il precedente disco della band, Siamese Dream, viene considerata una delle migliori del gruppo. I numeri lo confermano: ad oggi il disco ha venduto oltre 10 milioni di copie solo negli Stati Uniti e ha conquistato diversi dischi d’oro e di platino in Europa. Molto significativa è anche la copertina del disco che porta la firma dell’illustratore John Craig.

LEGGI ANCHE: LE COPERTINE PIÙ ICONICHE DEL ROCK: LOAD DEI METALLICA

La copertina di Mellon collie and the Infinite sadness degli Smashing Pumpkins

L’artwork della cover di Mellon collie and the Infinite sadness è stato realizzato, come detto, dall’artista John Craig. Un aspetto sicuramente molto strano, vista la modernità dei nostri tempi, è che il cantante degli Smashing Pumpkins, Billy Corgan, era solito contattare via fax l’illustratore per inviargli le bozze delle sue idee.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Radio Rock 106.6 (@radiorock106.6)

L’obiettivo sperato dalla band, e possiamo dire raggiunto, era quello di creare un’immagine che rievocasse lo stile vittoriano. Così John Craig decise di ispirarsi a due dipinti specifici per realizzare la copertina del disco, ovvero Santa Caterina D’Alessandria di Raffello e La Fedeltà di Jean-Baptiste Greuze. Il lavoro deve essere piaciuto molto all’illustratore che, infatti, nel pieno di un flusso creativo ha realizzato diverse soluzioni di artwork da presentare alla band. Alla fine la scelta è ricaduta sull’illustrazione di una donna che esce da una stella in ambiente astratto che richiama lo spazio. Sullo sfondo i pianeti, la luna e dei meteoriti. Nella logica che nulla va sprecato, la band ha deciso di utilizzare anche le grafiche che non scelte per la copertina principale.  Ecco dunque che tutte quelle escluse per la cover sono finite nel libretto interno dell’album.

Scritto da: RadioRock FM106.6

0%