News'n'press

Iron Maiden, Bruce Dickinson: “Non compro un bagnoschiuma da più di dieci anni, uso quelli che trovo negli hotel”.

today17 Gennaio 2022 3

Sfondo

Intervistato da AXS TV, Bruce Dickinson – frontman degli Iron Maiden – ha parlato, tra le altre cose, anche delle sue abitudini più intime: specie in tema di pulizia personale. Messo alle strette su quale fosse la preferenza, per lui, tra sapone liquido o solido, il cantante ha rivelato: “Uso quello che c’è: ho una collezione vasta di saponi dagli hotel di tutto il mondo e non mi sono mai trovato nella condizione, da dieci anni a questa parte, di dover comprare un bagnoschiuma. La mia ragazza è folle in questo senso, compra un sacco di cose. Io mi chiedo sempre: ‘mmm, a cosa servirà questo?’. Ce ne sono alcuni che hanno forme divertenti”.

“Mi hanno sempre incuriosito quelli a forma di ferro di cavallo, ad esempio”, ha continuato Dickinson, “Sono di quel tipo che ti vengono forniti negli alberghi. Ti viene da pensare: ‘chi l’ha inventato?’. Quindi, per farla breve: uso tutto quello che ho a portata di mano”. Il musicista, 64 anni ad agosto, nonostante l’uscita lo scorso settembre del nuovo “Senjutsu”, ha aggiunto – sempre in queste settimane – di essere al lavoro su un prossimo disco solista, trascorsi quasi 17 anni dall’ultimo “Tyranny Of Souls”: pubblicato nel 2005.

Scritto da: RadioRock FM106.6

Articolo precedente

0%