News'n'press

Guns N’ Roses, Slash: “Non abbiamo scritto nuova musica”.

today26 Ottobre 2021

Sfondo

Ospite del podcast Audacy Check, Slash ha parlato sia del suo prossimo disco solista, “4”, in uscita l’11 febbraio, sia dello stato dei lavori riguardo un nuovo album dei Guns N’ Roses data anche la pubblicazione, recente, degli inediti “Absurd” e “Hard Skool”. “Non abbiamo ancora cominciato, seriamente, a scrivere.”, dice, “Abbiamo usato delle cose che erano nel cassetto da un po’ di tempo ma manca ancora tutto il resto”. Parlando invece dei due già citati singoli, fuori ad agosto e settembre, il chitarrista aggiunge: “Quei pezzi, entrambi, hanno una lunga storia. Axl li ha registrati in passato, al che io e Duff li abbiamo ripresi da zero, riscrivendo ognuno la propria parte. In sostanza abbiamo tenuto le batterie e rifatto il resto”.

La band, che farà tappa nel nostro paese il 10 luglio 2022 a Milano, Stadio San Siro, con Gary Clark Jr. in apertura, ha pubblicato l’ultimo “Chinese Democracy” nel 2008: il disco, il sesto in studio per la formazione americana, uscì a novembre dello stesso anno e vanta il record, negativo, di album più costoso della storia del rock avendo sforato i 13 milioni di dollari di costi di produzione. Già nel 2004, la Geffen Records interruppe l’erogazione dei fondi necessari annunciando, a sorpresa, l’uscita di un primo “Greatest Hits” dei Guns N’ Roses osteggiato da Rose e dagli (allora) ex Slash e Duff McKagan. Ciò nonostante, la compilation raggiunse, nel 2017, le 400 settimane di permanenza nella Billboard Hot 200 statunitense.

 

Scritto da: RadioRock FM106.6

0%