News'n'press

Guns N’ Roses, per Sky Arts è “Sweet Child O’ Mine” il ‘miglior riff di chitarra di sempre’

today6 Dicembre 2023 1

Sfondo

E’ quanto emerge dal sondaggio condotto da Sky Arts, che tramite un documentario diviso in tre parti dal titolo “Greatest Guitar Riffs” elegge “Sweet Child O’ Mine” dei Guns N’ Roses al rango di <<miglior riff di chitarra di sempre>>. Secondo classificato Prince, col brano “Purple Rain”, mentre terzi e ultimi sul podio figurano invece i Dire Straits con la loro “Sultans Of Swing”.

Guns N’ Roses, Sky Arts elegge “Sweet Child O’ Mine” ‘miglior riff di chitarra di sempre’

“Che si tratti del grande Jimi Hendrix, dei fan degli Iron Maiden o dei Led Zeppelin, o di nuovi talenti emergenti, il rock ‘n’ roll non morirà mai”, ha detto il Direttore di Sky Arts, Phil Edgar-Jones, parlando del documentario in tre atti “Greatest Guitar Riffs”. Il relativo sondaggio, condotto su un pubblico di 2000 appassionati del genere, ha visto trionfare i Guns N’ Roses con la hit “Sweet Child O’ Mine”: estratta anche come singolo, all’epoca, dall’album di debutto di Axl Rose e compagni “Appetite For Destruction” dato alle stampe, questo, nel 1987. Nella top 40, oltre a Prince e Dire Straits – secondo, e terzi – figurano anche Sam Fender, Queen e Arctic Monkeys.

Guns N’ Roses: manca poco all’uscita della nuova “The General”

Risalente alle sessioni in studio dell’album “Chinese Democracy”, dato alle stampe nel 2008 quando a rappresentare il gruppo in qualità di membro originale era presente il solo Axl Rose, e recentemente rilavorato con l’apporto, in studio, di Slash e Duff McKagan, vedrà presto luce “The General”: nuovo inedito dei Guns N’ Roses, disponibile dall’8 dicembre come b-side del singolo vinile 7” di “Perhaps”. Intervistato anni fa da Rolling StoneSebastian Bach aveva rivelato: “E’ di gran lunga la cosa più heavy metal che gli abbia mai sentito fare. C’è questo riff lento, e stridente, unito a queste voci acute, profonde, urlanti”. 

Scritto da: RadioRock FM106.6

0%