News'n'press

Green Day: ufficiale l’uscita a gennaio del nuovo album “Saviors”, ascolta l’inedita “The American Dream Is Killing Me”

today25 Ottobre 2023

Sfondo

Già suonato, in parte, dal vivo, è ora ufficiale l’uscita all’inizio del prossimo anno di “Saviors”: nuovo album dei Green Day, seguito ideale dell’ultimo “Father Of All Motherfuckers” dato alle stampe, questo, nel 2020 in piena pandemia. Anticipato dal primo singolo estratto, e video, “The American Dream Is Killing Me”, il disco segna la quattordicesima pubblicazione in studio del gruppo statunitense, nonché la prima, totalmente inedita, da tre anni a questa parte.

Green Day: esce a gennaio il nuovo album “Saviors”

Anticipato dall’inedita “The American Dream Is Killing Me” – accompagnata anche da relativo videoclip diretto da Brendan Walter e Ryan Baxley – è ufficiale l’uscita il 19 gennaio del prossimo anno di “Saviors”: nuovo album dei Green Day, prodotto da Rob Cavallo e disponibile in licenza esclusiva per Warner Records e Reprise Records. Il lavoro – che segue di tre anni il precedente “Father Of All Motherfuckers”, del 2020 – è anche il primo per Billie Joe Armstrong e compagni, dal 1991, a vedere il gruppo pienamente proprietario dei diritti derivanti dallo stesso. Registrando tra Londra e Los Angeles, si sarebbe dovuto inizialmente intitolare “1972”: anno di nascita di tutti e tre i membri della band americana. Prima dell’annuncio, i Green Day hanno inoltre proposto dal vivo, lo scorso 16 luglio – headliner dell’edizione 2023 del “Festival d’été de Québec” – l’altra inedita “1981”.

green day saviors

Green Day: uno speciale box set celebrativo per i 30 anni di “Dookie”

In occasione dei trent’anni dall’uscita originale di “Dookie”, avvenuta nel 1994, i Green Day hanno dato alle stampe lo scorso 29 settembre un’edizione speciale dello stesso disco composta da un box set di sei vinili e un cofanetto unico di quattro cd. La raccolta – che segue quella precedentemente pubblicata per i venticinque anni di “Nimrod” – include anche demo, outtakes e i due “Live At Woodstock (1994)” e “Live In Barcelona (June 5, 1994)” assieme a gadget, oggetti da collezione, adesivi e litografie.

 

 

Scritto da: RadioRock FM106.6

0%