News'n'press

Depeche Mode, Andy Fletcher morto per una dissezione aortica: “Non ha sofferto”.

today28 Giugno 2022 1

Sfondo

Scomparso lo scorso 26 maggio, a 60 anni, il tastierista Andy Fletcher – fanno sapere i Depeche Mode – sarebbe venuto meno per via di una dissezione aortica. “Quindi, anche se era molto, troppo presto, è morto naturalmente e senza sofferenze prolungate”, il commento di Martin Gore e Dave Gahan, “Come potete immaginare sono state settimane strane, tristi e alienanti per noi, a dir poco. Ciò nonostante abbiamo visto e sentito tutto il vostro amore e il vostro sostegno, e sappiamo che questo è arrivato anche alla famiglia di Andy”.

Fondatore, tastierista e manager dei Depeche Mode, in formazione dal 1977, a dare notizia della morte di Fletcher era stata sempre la band, con un post sui propri profili social ufficiali: “Siamo sconvolti e pieni di dolore per la morte, prematura, del nostro amico, familiare e compagno di gruppo Andy ‘Fletch’ Fletcher”, scrivono gli altri componenti della formazione inglese, “Fletch aveva un vero cuore d’oro ed era sempre lì quando qualcuno aveva bisogno di sostegno, conversare in maniera brillante, ridere o bere un bicchiere di birra fresca. I nostri cuori sono con la sua famiglia e vi chiediamo di preservarlo nei nostri pensieri e rispettare la loro privacy in un momento così difficile”.

Scritto da: RadioRock FM106.6

0%