News'n'press

Deep Purple, Ian Gillan: “Ho mangiato biscotti per cani quando ero senza soldi”.

today31 Dicembre 2021

Sfondo

Intervistato da Mojo, Ian Gillan – frontman dei Deep Purple – ha parlato, tra le altre cose, delle difficoltà affrontate ad inizio carriera quando, pur di arrivare al successo, viveva alla giornata: “Unitamente al resto, ho mangiato anche biscotti per cani acquistati in un negozio vicino dove all’epoca vivevo”, ha ammesso, “Le avversità sono parte del divertimento e anche se non ti rendi subito conto che è così, in realtà lo è”.

“Ero eccitato, spaventato, penso che tutte queste cose ci abbiano portato al punto in cui siamo poi effettivamente arrivati”, ha aggiunto parlando delle prime prove con i suoi futuri compagni di band, “Mi ero anche giurato che sarei arrivato a tagliarmi la gola pur di non cantare ancora con questo gruppo”, il commento invece ai giorni difficili trascorsi insieme, “Tra un milione di anni penserei ancora che nessuno di noi potrebbe essere così vicino all’altro non fosse per i Deep Purple. Ci legano la musica e l’ironia. Mi rendo conto sia riduttivo, messo così, ma sono entrambi aspetti che amo del nostro lavoro”.

Scritto da: RadioRock FM106.6

Articolo precedente

0%